Piero Aguzzi

pieroAguzzi_08Una radio voce di Rieti da oltre 34 anni, una sede che si affaccia sulla rocca di Rieti, una finestra all’interno della stanza dell’editore da cui si ha l’impressione di poter cogliere qualsiasi movimento in città. Forse è proprio quest’ultimo l’ingrediente segreto che favorisce la lungimiranza di Piero Aguzzi e che è alla base della longevità di Radiomondo 99.9.

Quando è nata Radiomondo 99.9 e perchè?
Radiomondo ha emesso il primo vagito nell’etere il 10 maggio del 1980. È nata con me insieme ad gruppo di altri appassionati di musica che avevano già esperienza radiofonica dal 1976. Un solo perché… un grande amore per la radio.

Una radio che spazia dalla musica, alla cultura, all’informazione, alla politica ma che spesso fa incursioni nel sociale. Qual è  l’ambito di eccellenza dell’emittente?
L’ambito di eccellenza, essendo una radio, resta sempre la musica. Inserire però, a piccole dosi settimanali, spazi di informazione, cultura, politica e sociale non guasta al palinsesto.

pieroAguzzi_09Come è cambiato nel corso degli anni l’ascoltatore di Radiomondo e come è riuscita l’emittente a fidelizzarlo?
L’ascoltatore di Radiomondo, come quello di tutte le altre radio, nel corso degli anni è cambiato e anche di molto. Sicuramente non è più come quello di tanti anni fa, è molto più distratto, anche perché ha molta più scelta. Gli ascoltatori fidelizzati di Radiomondo sono quelle persone che seguono questa radio dalla sua nascita, allora avevano 20 anni oggi sono signore e signori di mezza età. Il grande lavoro lo stiamo facendo, possiamo dire anche con successo,  per convogliare all’ascolto di Radiomondo i figli dei nostri fidelizzati.

Quali sono i numeri di Radiomondo 99.9?
Da quando Radiomondo è restata l’unica emittente commerciale del nostro  territorio, precisamente dal 2001, non pieroAguzzi_06avendo concorrenti dirette non abbiamo più partecipato all’indagine di ascolto. Tra l’altro le famose indagini di ascolto Audiradio, sempre contestate da tutti, non sono state più realizzate.

Oggi Radiomondo 99.9 si appoggia anche su strumenti collaterali, per esempio ha una forte presenza su web. Ce ne parli?
Radiomondo ha sempre utilizzato le novità tecniche di studio e di trasmissione nel corso degli anni: dalla stereofonia ai messaggi SMS, passando per l’utilizzo della tecnologia RDS per le auto e così via. Figuriamoci oggi con tutte le innovazioni che ci sono a disposizione. Radiomondo ha subito permesso di ascoltare la radio in tutto il mondo con lo streaming audio nel sito radiomondo.fm dove ha anche messo a disposizione degli ascoltatori due web radio 24 pieroAguzzi_02ore al giorno: Radiomondo Italia con solo musica italiana e Radiomondo Rock per gli amanti della musica rock.
Abbiamo provveduto subito a dare la possibilità di ascoltare la radio anche sugli Smartphone e Tablet Apple e Android scaricando gratuitamente le applicazioni da Apple store e Google Play.
Ultima innovazione messa a disposizione è stata WhatsApp, l’applicazione  per inviare gratuitamente i messaggi alla radio.

 Come e quando avvengono le scelte editoriali di Piero Aguzzi?
Non esiste un tempo o una regola, le scelte editoriali nascono in base alle esigenze del momento. È necessario rinnovare sia i programmi che le rubriche, pertanto bisogna sempre stare al passo con gli eventi e cercare di capire quello che può interessare di più in un particolare momento. Non è facile, ma spesso si coglie l’obiettivo.

pieroAguzzi_11Quali sono le trasmissioni di punta di Radiomondo?
Le trasmissioni di punta variano spesso nell’arco dell’anno, In questo periodo sono:
MUSICA RIBELLE un programma che il mercoledì (21,30-23,00) manda in onda tutti i DJ che fecero la radio dal 1976 al 1986. Una carrellata di persone che hanno trasmesso in tutte le radio reatine dell’epoca e che non parlano più al microfono da oltre 25 anni. A rotazione (tre o quattro persone a puntata) si ritrovano a raccontare i loro trascorsi radiofonici e gli aneddoti degli anni trascorsi alla radio. La pieroAguzzi_04musica viene messa in onda rigorosamente, come a quei tempi, in vinile.
SABATO ITALIANO un programma contenitore con minimo 4 ospiti a puntata, che ogni sabato in base ai fatti della settimana ospita in diretta da studio i protagonisti degli avvenimenti. Naturalmente gli argomenti sono di vario genere.
pieroAguzzi_03RADIOMONDO FOR YOU il programma della domenica mattina nel quale alcune rubriche sono realizzate in diretta telefonica da collaboratori che vivono in altre città, per il country da Como, per la cucina da Roma, per le curiosità e il life style da Ostia. Nel programma c’è uno spazio dedicato agli Amici a 4 zampe per il quale riceviamo foto di cani, gatti, criceti, cavalli, etc. da tutta Italia. Questo spazio, nato per salutare alcuni cani e i relativi, padroni ha oggi superato gli oltre duecento animali (con foto inviate da Potenza, Verona, Milano, Como, Chieti, Cagliari, Roma, Rieti, etc.), che vengono poi pubblicati nel profilo Facebook del programma.

Radiomondo 99.9 ha spesso organizzato degli eventi musicali. Quali si possono considerare i più riusciti?
Dal 1980 Radiomondo ha organizzato numerosi eventi musicali, oltre ad alcuni importanti concerti tra i quali ricordo con affetto il primo realizzato con Pino Daniele nel 1981,  che ritengo il più importante in quanto fece conoscere la radio a tutti i reatini e agli abitanti delle città limitrofe. Radiomondo per alcuni anni ha anche gestito una importante discoteca della città che il sabato diventava impraticabile per la grande partecipazione.

pieroAguzzi_10Come nasce l’esigenza di fare incursioni anche in ambito sportivo?
Oggi possiamo veramente parlare di incursioni infatti nel palinsesto settimanale è previsto un solo spazio a carattere sportivo  Ma nel passato Radiomondo è stata leader nello sport, con le dirette del calcio in serie C e del basket in serie A e con una serie di programmi seguitissimi nell’arco della settimana.

Quali altri ambiti ha esplorato e sviluppato Radiomondo 99.9?
Radiomondo ha esplorato tanti ambiti diversi da quelli consueti. Per ricordarne uno in particolare, i programmi estivi realizzati per diversi anni con i propri speaker in diretta da una stazione balneare di Alba Adriatica.

Ci sono occasioni in cui la radio propone trasmissioni in streaming video, un’opportunità importante che però appare anomala a primo acchito. In quali occasioni è accaduto?
Che la radio trasmetta anche in streaming video può apparire come una cosa anomala, ma è importante che ciò avvenga perché se la tecnologia lo permette perché perdere l’occasione. Non utilizziamo sempre lo streaming video, ma quando l’esigenza lo richiede non ci ripensiamo due volte. Lo abbiamo utilizzato in passato in alcune particolari trasmissioni, attualmente trasmettiamo in video il programma sportivo del lunedi Basketball con giornalisti e atleti in diretta da studio.

pieroAguzzi_12Oggi accanto a Piero ci sono due ragazzi in gamba, Pier Paolo e Pier Luca. è stata una loro scelta quella di contribuire al successo dell’azienda di famiglia o era un’aspettativa a cui non si sono potuti sottrarre?
Sicuramente una loro scelta, Pier Paolo infatti è più assiduo nella collaborazione, Pier Luca interviene solo in alcune trasmissioni. Non li ho mai forzati a partecipare e tanto meno a fare quest’attività anche perché il lavoro radiofonico, come quello televisivo, si fa soltanto se hai una grande passione. Questo genere di attività può sembrare facile, ma non lo è assolutamente e ti riesce solo se sei veramente portato e soprattutto se sei creativo.

In un momento di profonda crisi che non risparmia niente e nessuno, come se la sta cavando Radiomondo 99.9?
Sicuramente è dura e speriamo di farcela, ma non è facile. Per superare questo momento stiamo inventando proposte pubblicitarie diverse, cercando di convogliare  alla radio più clienti ad un costo minore e con una variegata scelta di offerte.

pieroAguzzi_13Quanto lavoro richiede a Piero Aguzzi seguire la radio giorno dopo giorno? Il sipario cala davvero quando si torna a casa?
Sinceramente in 34 anni, tolte le ferie estive, ho lavorato alla radio tutti i giorni e a dire la verità il sipario non cala mai neanche quando sono a casa perché per un motivo o per l’altro c’è sempre qualche problema da risolvere, o la testa è spesso impegnata a cosa c’è da fare il giorno dopo.

Quali sono i progetti futuri della radio?
Progetti futuri non ci sono perché tutte le energie sono impegnate a risolvere e superare questo momento di crisi e allo stato attuale dei fatti è quasi impossibile progettare qualcosa.

Tag:, , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: