archivio | articoli Feed RSS per l'archivio

Francesco Mastinu – Concatenazioni

Nel mondo delle concatenazioni di Mastinu c’è molta sofferenza. L’omosessualità è vissuta con incertezza e angoscia anche quando si trova un compagno che ricambia i sentimenti. Il primo racconto, Tre motivi, è forse il più drastico dei brani, proprio perché si parla di un rapporto d’amore ricambiato (e non sognato o meglio favoleggiato come per […]

5 commenti Continua a leggere →

Presentazione di Orizzonti che si incontrano all’Abbazia di San Pastore

Tomasz Jan Chlebowski, autore de  Orizzonti che si incontrano. L’incontro nelle opere di Ryszard Kapuścińsky, edito dalla casa editrice Persiani Editore, ha regalato ai suoi ospiti una serata non solo ispirata ai concetti del suo libro, ma interpretata da lui da un entusiasmo genuino che ha incantato il pubblico in una cornice d’eccezione, l’Abbazia di […]

Lascia un commento Continua a leggere →

Essere genitori di uno scrittore…

Avete una figlia ricercatrice che però fa anche la scrittrice. Ve lo aspettavate? Non proprio. Tuttavia Vittoria ci ha sempre sorpreso, in modo positivo, durante la sua evoluzione ed il suo cammino. Spesso molto tortuoso e angusto, ma ha saputo affrontare con caparbietà le prove della vita e soprattutto fare tesoro dei suoi insegnamenti. Vittoria […]

2 commenti Continua a leggere →

Chi dorme non piglia pesci

…ma nella revisione non è sempre così. E lo dice (nientepopodimenoché) il Re, Stephen King, nel suo famoso ‘On Writing’, opera a metà tra un saggio e un’autobiografia. Proviamo a capire insieme perché è giusto avere pazienza ed evitare di spedire il nostro manoscritto agli editori subito dopo aver scritto la parola fine. Ho appena […]

2 commenti Continua a leggere →

Scrivere avverbiatamente

Quando si scrive si incede facilmente nell’abuso di avverbi. Generalmente l’avverbio viene aborrito e tipicamente si chiede di moderarne l’uso. Praticamente, meno avverbi ci sono nel testo, più gradevolmente si procede nella lettura. Concordo, il troppo stroppia, ma… gli avverbi mi piacciono. Questa che segue è la definizione della parte del discorso sinteticamente definita avverbio: […]

5 commenti Continua a leggere →

Gli italiani hanno abbuccato all’ebook?

C’era una volta (è c’è ancora), il progetto Gutemberg: http://www.gutenberg.org/wiki/Main_Page. Aveva (e ha ancora) l’ambizione di costituire una collezione esaustiva di libri  in formato digitale. Era il lontano 1971, a ere geologiche di distanza dal nostro quotidiano e comunque dall’esplosione del fenomeno legato all’editoria digitale i cui baluginii hanno iniziato a sfavillare solo nel 1996. […]

Lascia un commento Continua a leggere →

I puntini di sospensione: uno, nessuno… centomila!

Il post che punteggiano il web sono costellati da un miriadi di puntini di sospensione. Da un minimo di due a un massimo che parrebbe non esistere. Si potrebbe parlare, al limite, di puntolini che si propagano all’infinito, in proporzione al tempo di riflessione che lo scrivano valuta necessario per far comprendere al lettore il […]

Lascia un commento Continua a leggere →